Punti di vista – Spiaggia

Il mio testo I giorni passano, la temperatura cala. Il canto del mare sulla battigia non si disperde più nel rumore del vociare della gente e della musica a tutto volume. Ancora qualcuno fa il bagno, alcuni passeggiano sulla spiaggia. Tutto inizia a essere più tranquillo. Da un lato mi sento sola il resto dell’anno,... Continue Reading →

Punti di vista – Ingranaggio sbagliato

Il mio testo Essere precisi come un orologio svizzero è una virtù. Pensateci, un piccolo strumento che sa misurare qualcosa di colossale come il tempo, aiutato da oggettini ancora più piccoli di lui. Meraviglioso, voi direte. Il problema è quando sei uno di quei piccoli “oggettini”, un ingranaggio, e tutto quello che sai fare è... Continue Reading →

Punti di vista – Candeline

Il mio testo Il nostro destino, spesso, è quello di finire rinchiusi in un cassetto, prima o poi qualcuno ci troverà. È una condanna che non ha per forza una scadenza, prima o poi qualcuno ci darà vita. Ma non è questo il mio caso.Ho dovuto salutare le mie sorelle, oggi, e andare in mano... Continue Reading →

Punti di vista – Acqua che scorre

Il mio testo Mi sento spintonare da tutti i lati e ondeggio in questo stato, sbatto contro le rocce aguzze. Mi allontano e mi riunisco subito dopo, tutto è troppo vorticoso per poterci stare dietro. Quando poi sento anche il vento sopra di me, tutto si complica. Sono troppi gli stimoli a cui badare e,... Continue Reading →

La sabbia dei pomeriggi

La sabbia dei pomeriggi Dopo tanto tempo, ritorno a scrivere per le challenge del circolo di scrittura Raynor's Hall. Il tema mi ha messa abbastanza in difficoltà, ma sono riuscita a scrivere qualcosina! È passata la mattina, nulla ho concluso della mia giornata. Il mio programma giace lì, sparso ovunque: su carta, sul computer, sul... Continue Reading →

The Xmas Carols: lo spirito del Natale

Questa storia è stata scritta in occasione di "The Xmas Carol - Il calendario dell'avvento" organizzato da Il mondo di shioren. In fondo alla storia troverete il calendario delle varie tappe "Alice Jane Raynor ha iniziato a leggere classici e ad amarli fin da bambina, al punto da sperimentare la sua prima pubblicazione in self... Continue Reading →

Morte epica? Forse solo… morte

Questa storia è stata scritta durante la live del Circolo di scrittura Raynor’s Hall. Assegnato un tema, si ha solo un quarto d’ora di tempo per scrivere una breve storia. dopo la stesura si leggono le proprie storie in una live. Il tema di questo incontro era “Morte epica”.

Riscrivere Barbablù

Questa storia è stata scritta durante la live del Circolo di scrittura Raynor’s Hall. Assegnato un tema, si ha solo un quarto d’ora di tempo per scrivere una breve storia. dopo la stesura si leggono le proprie storie in una live. Il tema di questo incontro era “riscrivere il finale di Barbablù”.

Analisi “Sillabe di Seta” di Emily Dickinson

Sillabe di Seta Titolo: Sillabe di Seta Autore: Emily Dickinson Genere: Poesie Quarta di Copertina Emily Dickinson (1830-1886) nacque e morì ad Amherst (Massachusetts), dove visse nella grande casa paterna, la Homestead, in reclusione volontaria dal 1866. Il "caso" Emily Dickinson deflagrò nel 1890, con la pubblicazione di un volumetto di poesie che ebbe un successo straordinario. È... Continue Reading →

Inizia con un blog su WordPress.com.

Su ↑