Punti di vista – Un peluche dimenticato

Il mio testo Un tempo in quella stanza c’erano grida, risate e musiche di giochi. Ora tutto è silenzio e la polvere cade fitta sugli oggetti come neve d’inverno. Non riesco a scrollarmi di dosso quel peso sul mio pelo ormai arruffato e crespo. Guardo la stanza con il solo occhio che mi è rimasto.... Continue Reading →

Punti di vista – Palma fuori dalla comfort zone

Il mio testo Ricordo solo un raggio di sole, un vento caldo che smussava la terra poco sopra di me. Non ero solo, ma ancora dovevo terminare il mio viaggio nel buio. Potevo sentire, accanto a me, il dolce sfiorare di altre radici. Forse non erano così vicine alle mie, così tenere e diafane. Quando... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑