Parole immortali, vite di pietra

Questa storia partecipa al Club di Aven. Il tema di questo racconto è “E se una notte d’inverno, un viaggiatore...” , scelto da Aven. Racconto un po' diverso, scritto e pensato (come al solito >.> perdonatemi, ultimamente va così) di getto. Spero che comunque possa risultare interessante. Ovviamente, come tutti gli altri racconti, lo aggiusterò, amplierò e... Continue Reading →

Soffio

Spira nel verde, di un tempo immortale, fiorisce eterno restituendo bellezza al sorriso di un ricordo.   Ps. Non sono una poetessa, nè credo di avere la liricità necessaria. Nonostante tutto, oggi, passeggiando per il parco, sono nate queste parole e mi sembrava giusto dedicarle un piccolo spazio.

Blog su WordPress.com.

Su ↑