Punti di Vista – Equilibrio

Ricondivido anche la storia di Omnilegent per il nostro Punti di Vista a tema “candeline” 🙂

Omnilegent

Io,La CorteeAlice Jane Raynor riapriamo la rubrica sui Punti di Vista in cui scriviamo qualcosa partendo da un punto di vista speciale.

Tema: una candelina sulla torta di compleanno

Il brivido della fiamma dell’accendino, lo stoppino che a fatica si accende ed eccola: la mia piccola luce.
Immagino che non abbiano mai riflettuto che serve tanta energia da parte mia per restare immobile mentre lo stoppino brucia e loro fanno le foto, e più tempo ci mettono a fare le foto, più sarà difficile non inciamparmi e cadere.

Chissà se si sono mai chiesti se spegnere di botto la fiamma e poi gettarmi via, per non farmi sciogliere sulla torta, mi faccia male o mi dia fastidio. Non credo.
Il soffio che mi spegne non è di per sé fastidioso, l’essere accantonata e poi riposta nell’armadio, fino all’anno prossimo, invece, un po’ sì.

Non che abbia davvero…

View original post 251 altre parole

Punti di vista – Candeline

Il mio testo Il nostro destino, spesso, è quello di finire rinchiusi in un cassetto, prima o poi qualcuno ci troverà. È una condanna che non ha per forza una scadenza, prima o poi qualcuno ci darà vita. Ma non è questo il mio caso.Ho dovuto salutare le mie sorelle, oggi, e andare in mano... Continue Reading →

Recensione di “Preferisco l’ascensore!”di Fred C. Newmeyer e Sam Taylor

Preferisco l'ascensore Famosa scena dell'orologio tratta dal film "Preferisco l'ascensore!" Scheda Titolo: Preferisco l'ascensore! Titolo originale: Safety Last! Regia: Fred C. Newmeyer, Sam Taylor Paese di Produzione: Stati Uniti d'America Anno: 1923 Durata: 73 min Genere: comico Trama Harold cerca lavoro in città, nella speranza di risollevare le sue fortune e sposarsi presto con la sua fidanzata. Le invia spesso dei regali... Continue Reading →

Punti di vista| Si vola!

Omnilegent

Io,La CorteeAlice Jane Raynor riapriamo la rubrica sui Punti di Vista in cui scriviamo qualcosa partendo da un punto di vista speciale.

Tema: acqua che scorre e si allontana dalla fonte

Oggi si parte per un’avventura, sii!
Erano anni che aspettavo di sciogliermi abbastanza per cambiare forma e scorrere finalmente via verso il fondovalle.
Anni passati ad ascoltare quelle strane persone che venivano a controllare lo strato di ghiaccio con i loro strumenti contorti, mentre parlottavano del “cambiamento climatico” che mi avrebbe permesso di scendere dalla Montagna, dopo tutto questo tempo.
Saranno passati secoli dall’ultima volta che ho potuto fare un ciclo completo e questa volta, tremo solo al pensiero, potrei finire a bagnare un bel pascolo o una pianura e restare per un po’ tra l’erba verde, in compagnia delle altre goccioline, prima di finire in qualche falda e tornare al mare!
Certo, in Montagna non…

View original post 219 altre parole

Punti di vista – Acqua che scorre

Il mio testo Mi sento spintonare da tutti i lati e ondeggio in questo stato, sbatto contro le rocce aguzze. Mi allontano e mi riunisco subito dopo, tutto è troppo vorticoso per poterci stare dietro. Quando poi sento anche il vento sopra di me, tutto si complica. Sono troppi gli stimoli a cui badare e,... Continue Reading →

La sabbia dei pomeriggi

La sabbia dei pomeriggi Dopo tanto tempo, ritorno a scrivere per le challenge del circolo di scrittura Raynor's Hall. Il tema mi ha messa abbastanza in difficoltà, ma sono riuscita a scrivere qualcosina! È passata la mattina, nulla ho concluso della mia giornata. Il mio programma giace lì, sparso ovunque: su carta, sul computer, sul... Continue Reading →

Challenge giugno 2022 – Raynor’s Hall

Raynor's Hall

Per partecipare bisogna essere iscritti al circolo (è gratuito, tranquilli)!
Al seguentelink troverete come fare!

IL TEMA ESCE IL: 07/06/2022

TEMA: POMERIGGI

LA CHALLENGE TERMINA IL 12/07/2022

In cosa consiste?

È una sfida, non un contest: non ci saranno premi.

La nostra challenge nasce con tre obiettivi precisi:

  • migliorare la creatività: tre settimane sono poche, ma obbliga a pensare velocemente a una breve trama di senso compiuto;
  • migliorare lo stile: con un numero limitato di parole, bisogna imparare a dire di più scrivendo di meno. Ciò migliora non solo il lessico a disposizione, ma anche la costruzione della frase, spesso troppo articolata e piena zeppa di orpelli, utili solo a confondere;
  • farsi conoscere e conoscere: leggere le altre storie ci spinge ad aprirsi a più generi e tematiche, un tema solo può generare un’infinità diversa di storie.

View original post 376 altre parole

“I Figli del Marchio – La Rivelazione” di Federica Caglioni [Segnalazione]

I Figli del Marchio – La Rivelazione Copertina di “I Figli del Marchio – La Rivelazione” di Federica Caglioni Scheda Titolo: I Figli del Marchio – La Rivelazione Autore: Federica Caglioni Editore: Indipendently published Serie: I Figli del Marchio #1 Genere: Epic fantasy, New Adult Pubblicazione: Novembre 2021 Formato: Cartaceo (15,50€) ~ Digitale (2,99€) Pagine:... Continue Reading →

Inizia con un blog su WordPress.com.

Su ↑