Punti di vista| Il viaggio di un maggiordomo

Questo è il racconto di Omnilegent per “Punti di vista” 🙂

Omnilegent

Io,La CorteeAlice Jane Raynor riapriamo la rubrica sui Punti di Vista in cui scriviamo qualcosa partendo da un punto di vista speciale.

Tema: un peluche dimenticato

La solitudine mi sta lentamente consumando, giorno e notte si susseguono sempre più velocemente chiaro segno che ormai sto perdendo completamente il senso del tempo.

Il tempo, già. Chissà quanto ne ho passato qui da solo, caduto a terra e incastrato tra due sedili.
Di certo anni.
Il mio bel completo nero ormai è un covone di polvere, il cappello è andato perso all’ultima fermata, quando quella signora delle scarpe a punta ha fatto entrare quel demonio di cane.
E pensare che per tutti gli anni che sono stato con la mia Valerie mai un cane mi si era mai avvicinato così tanto, soprattutto perché Mamma era allergica, da oggi lo sono un po’ anche io.

Eh… Valerie, Valerie… quanti giochi…

View original post 239 altre parole

Punti di vista| Una palma al sole

Ecco, in ritardo, il racconto di Omnilegent per i “Punti di vista”

Omnilegent

Io, La Corte e Alice Jane Raynor  riapriamo la rubrica sui Punti di Vista in cui scriviamo qualcosa partendo da un punto di vista speciale.

Tema: Palma fuori dalla comfort zone

Rumore di onde che si infrangono sulla spiaggia.
Stridio di gabbiani in sottofondo.
Il profumo della salsedine.

Tre respiri profondi.
Inspira con le foglie, espira con le radici.
Inspira con le foglie, espira con le radici.
Inspira con le foglie, espira con le radici.

Immagina di essere in una splendida spiaggia di sabbia, immagina il vento fra le fronde e rilassa il fusto, lascia che ….

“Beep-beep-accensione”

No, no, no, no non l’aria condizionata adesso! Ero sulla spiaggia, sentivo un po’ di caldo, il rumore del mare!

Se solo potessi tornare in quella bellissima e accogliente casa di vetro e ferro battuto, circondata da tutte quelle altre piante e con un amorevole giardiniere che si occupa di me e…

View original post 263 altre parole

Punti di Vista | Un Jolly in fuga

Omnilegent

Tema: Jolly che scappa dalle carte

Sono stufo marcio. Basta, basta e basta.
Oggi cambierò il mio destino: oggi lascerò il mazzo delle Carte. Prenderò le poche cose che possiedo e me ne vado il più lontano possibile da questa folla di matti, su cinquantatre Carte non se ne salva una!

Tutte se la prendono con noi Jolly, ma ditemi voi che colpa ne abbiamo se qualcuno ha sentito il bisogno di decidere, oltretutto senza interpellare nessun Jolly, che dobbiamo essere noi a sostituire ogni carta che non viene pescata!
Nessuno ha mai pensato che questo piccolo scherzetto potesse trasformare la nostra permanenza nel mazzo in un inferno!

Poi tutti a stupirsi quando prendono le carte dalla scatola e il Jolly ha l’angolo sbeccato e giù ad accusarsi l’un l’altro di aver creato chissà quale codice segreto! Tzè, stupidi umani con le dite unte!
Per non parlare, poi, di quella…

View original post 155 altre parole

Punti di Vista | Jolly che scappa dalle altre carte

La Corte

Jolly che scappa dalle altre carte

«Ma ci sono sempre state queste due carte bianche? Dove sono finiti i Jolly?»

Da un angolino della stanza, i due amici osservano. Jack-di-quadri aveva dato loro dei pazzi, Regina-di-picche si era rifiutata di prestare le armi per una battaglia inutile, Re-di-cuori aveva intimato loro di rimettersi a posto. Solo perché erano i più giovani, non davano loro retta. Le carte sono vecchie, mangiucchiate qua e là e il primo ad averlo capito era stato Asso-di-picche. Era scappato per primo. Adesso hanno sostituito il seme con un banale disegno a penna, ma che a malapena è in grado di parlare.


View original post 311 altre parole

Nuovo anno e… fine delle registrazioni?

Inizio ad augurarvi tutto un felice anno nuovo ❤ Nonostante le difficoltà, ritengo necessario spronarsi e pensare al meglio, fare del nostro meglio. È per questo che non voglio perdermi troppo in autocommiserazione per quest’anno nuovo. Ho deciso di scrivere una serie di articoli un po’ più di “chiacchierate”. Nonostante il blog sia seguito principalmente... Continue Reading →

The Xmas Carols – Il mondo di shioren

Ed eccoci arrivati alla fine di questo movimentato calendario! Bellissimo il racconto di Shioren e non posso fare altro che ringraziarla di cuore per questa splendida iniziativa!

il mondo di shioren

Tra alti e bassi, siamo giunti alla fine di questo particolare calendario dell’avvento creato grazie alla collaborazione e al talento di tanti blogger.
Non è stato facile arrivare fino a qui e, sinceramente, non so cosa succederà domani… forse qualcuno di voi sparirà per sempre dalla mia vita o, magari, lo ha già fatto dopo il carols di ieri, dopotutto, è una cosa che avevo messo in preventivo dopo quanto accaduto ma, a prescindere che tu sia rimasto per rispetto e senso del dovere o che tu l’abbia fatto perché hai visto del buono in me e credi nella persona che rappresento in questo blog, io dico solo una cosa: GRAZIE.
Grazie per aver accettato il mio invito e tenuto fede alla parola data.
Grazie per l’impegno che hai messo nel creare dal nulla qualcosa per questa iniziativa.
Grazie per essere arrivato fino alla fine.
Grazie, grazie e ancora…

View original post 2.081 altre parole

The Xmas Carol #15, Schiaccianoci a New York, Dove una poesia può arrivare

Con ritardo, ecco la quindicesima tappa di questo calendario dell’avvento di Shioren! Il racconto di oggi ha toccato molto la mia storia personale ed è stata una piacevolissima sorpresa scoprire lo stile di Laura!

Dove una poesia può arrivare

Ciao a tutti, oggi tocca a me regalarvi un racconto per Natale. Devo dire che sono super emozionata. Quando ho letto della proposta di Shio del The Xmas Carols mi sono subito preoccupata di scriverle, sperando fossi ancora in tempo. Ringrazio Shio per l’opportunità. Ho optato per un racconto e mi sono divertita tantissimo nello scrivere la storia di Ally.

Comunque, per chi non mi conoscesse, mi presento. Mi chiamo Laura, ho diciannove anni e frequento il primo anno di Ingegneria ambientale al Politecnico di Milano. Ho aperto un blog perché sentivo l’esigenza di racchiudere in un angolo tutto quello che scrivevo, pensavo e sognavo. Nel mio blog Dove una poesia può arrivare troverete, come preannuncia il titolo, tantissime poesie libere, pagine di diario, pensieri sparsi, recensioni e articoli su ambiti di mio interesse (l’astronomia, la Sicilia e molto altro). Amo leggere e scrivere. Per ora sto lavorando al mio…

View original post 1.751 altre parole

The Xmas Carols XIV

Oggi abbiamo la quattordicesima casellina del calendario dell’avvento di Shioren! Oggi un disegno davvero coccoloso :3

La Corte

Oggi è il mio turno 🐱 Apriamo la casellina del 21 dicembre del calendario di Shioren e sotto… ci sono io, più o meno.

Bene, chi sono?

Un po’ difficile rispondere a questa domanda. Non lo so nemmeno io, quindi vi parlo del blog, in maniera un po’ metatestuale, dato che il blog parla di me.
Inizialmente l’ho aperto per pubblicare le storie che scrivevo. Tante idee, magari qualcuna pure buona, scritte male. Malissimo a rileggerle oggi. Poi mi chiesi se non fosse il caso di provare a scrivere recensioni per attirare lettori. E a rileggerle oggi sono pure peggiori dei miei scritti. Ma non funzionò più di tanto, o meglio. I lettori arrivavano ma delle mie storie non fregava quasi niente a nessuno. Oggi in realtà ne ho due, questo che è più diretto e l’altro che… Beh, odio le regole SEO, ve l’ho già detto? Quindi eccomi, questa…

View original post 109 altre parole

Ippopotami per Natale – The Xmas Carol #13

Oggi, anche se un po’ in ritardo, vi presento la tredicesima casellina del calendario dell’avvento di Shioren 🙂

Lividi e Musica

The Xmas Carol è arrivato alla sua tredicesima casella, e Lividi e Musica è onorato di poter portare il suo modesto contributo a questo particolare calendario dell’Avvento. Ringrazio infinitamente Shio di Il mondo di Shioren per aver condiviso l’idea, ma anche per la gentilezza, la disponibilità e l’opportunità.

Perché di questo si tratta, per me: di una piccola opportunità per condividere virtualmente con altri appassionati una storia. A differenza di alcuni partecipanti, non sono uno scrittore e non ho pubblicato romanzi o racconti, mi sono avvicinato alla scrittura solo molto recentemente e ho iniziato a buttare giù idee e parole nel fondo del pc, sperando che possano germogliare. Per questo, ogni opinione e parere su ciò che andrete a leggere è bene accetta.
Ho scritto principalmente articoli di musica e cinema un po’ di qua e un po’ di là in giro per la rete e non solo, e The…

View original post 3.614 altre parole

The Xmas Carols: Sorpresa di Natale

Ed eccoci al dodicesimo appuntamento di questo Calendario dell’avvento organizzato da Shioren ☺️ Il racconto di oggi credo sia uno dei più positivi presentati. Andate a leggerlo!

Centoquarantadue

Oggi apriamo la dodicesima finestrella del Calendario dell’Avvento ideato dal blog il mondo di shiorenche ringraziamo ancora per la splendida idea che ha avuto.
È già stato detto, l’altra volta, che Centoquarantadue è un unico blog con due anime, un Lui e una Lei.

Io sono il Lui, che adora Lei. Scrivere insieme ci permette di mantenere un legame profondo, nonostante la lontananza e altre avversità non meglio specificate.
In teoria io dovrei essere la parte più divertente e dissacrante dei nostri lavori. Lei comunque è la padrona di casa e si occupa anche dei commenti, quindi per ogni reclamo, rivolgersi a Lei.
Qui sotto il mio contributo, mentre il prossimo sarà pubblicato domani suLividi e Musica. Non perdetelo!

Mancavano pochi giorni a Natale e come ogni anno in paese si teneva la consegna del premio per la bontà: durante l’anno, chi voleva, poteva segnalare una o…

View original post 1.167 altre parole

Blog su WordPress.com.

Su ↑