Punti di Vista – La notte della Vigilia

Il punto di vista di Omnilegent per il nostro POV natalizio ❤

Omnilegent

Questo è il racconto con l’ultimo POV di questo speciale di Natale!

Tutti gli oggetti sanno che esiste una notte all’anno in cui ogni desiderio può essere esaudito, basta solo chiedere alla persona giusta.

Se ne stava comodamente appoggiato alla finestra del corridoio, cercando di trovare una posizione comoda e calda in cui assopirsi, almeno fino al mattino.

La settimana di Natale era sempre stancante. Le visite dei parenti, degli amici, alcuni con figli e animali da compagnia e lui finiva sempre per essere stropicciato o impilato o gettato nella cassapanca, per fare spazio.
Poi, qualcuno di buon cuore lo sistemava sulla panca vicino alla finestra, in modo che si riprendesse un po’ da tutte quelle noiosissime pieghe.
La Vigilia di Natale era, però, il suo momento preferito: le decorazioni si preparavano per scintillare al meglio, le lucine cercavano di accumulare più energia possibile in vista del grande giorno e…

View original post 337 altre parole

Punti di vista – Natale

Il mio testo Tutti gli oggetti sanno che esiste una notte all'anno in cui ogni desiderio può essere esaudito, basta solo chiedere alla persona giusta. Tanto tempo fa, in una casa ormai dimenticata, una bambola rimaneva abbandonata in un angolo buio della camera. Teneva tra le manine i lembi del suo abito di pizzo, l’unica... Continue Reading →

Il diario di un anno

Ecco a voi il POV di Alice ❤

Omnilegent

Io,La CorteeAlice Jane Raynor riapriamo la rubrica sui Punti di Vista in cui scriviamo qualcosa partendo da un punto di vista speciale.

Tema : una fortezza in ristrutturazione

I lavori sono iniziati più di un anno fa.
Una mattina una ventina di persone si sono avvicinate al fossato, o quello che ne rimane, cioè poco, hanno superato il ponte coperto e si sono fermati davanti alle mura.
Due piccole figure, i capomastri credo, hanno guidato gli uomini all’interno della foresta di sterpaglie che ha occupato il cortile principale e poi, fogli e mappe alla mano, li hanno diretti ad ispezionarmi.

Questo strano fatto è accaduto per alcune settimane di fila, tutti i giorni. Nonostante l’occasionale fastidio, soprattutto dovuto ai commenti riguardati la mia età, immediatamente puniti con qualche brivido sinistro dietro la nuca, ormai la loro presenza era quasi trascurabile.

Poi la sorpresa: un pomeriggio di agosto…

View original post 500 altre parole

“Complicated Xmas” di Anna Esse [Segnalazione]

Complicated Xmas Copertina di "Complicated Xmas" di Anna Esse Scheda Titolo: Complicated Xmas Autore: Anna Esse Genere: romancenoir MM/ Narrativa natalizia/drammatico Data di uscita: 05 dicembre 2022 Editore: Self publishing – Amazon E-book: € 1.99  Cartaceo: A breve disponibile! Contatti autore: linktr.ee/annaesseautrice Acquisto: Link Amazon Quarta di copertina ATTENZIONE: per evitare possibili spoiler, si consiglia la lettura di Complicated Xmas, dopo Complicated Love «Siamo... Continue Reading →

Punti di vista – Fortezza

Il mio testo Appartengo a un altro tempo, a un altro gusto. Eppure tutti ancora mi guardano, mi giudicano e, anche se non piaccio, tutti si fermano a guardare la mia maestosità. In un certo senso, mi fa sentire vivo. Vivo in maniera malinconica, si intende. Non mi sono di certo dimenticato che, nel mio... Continue Reading →

P.N.

Il tema di questa ultima challenge del Raynor's Hall mi ha messo molto in difficoltà. Nella mia testa era chiaro ciò che volevo trattare, non sapevo come. Il tema mi piace molto, volevo rendergli giustizia nel modo più appropriato. Mi direte voi quello che ne è uscito fuori 🙂 Non credo di aver rispettato appieno... Continue Reading →

Il grande Cocomero

Ecco a voi il punto di vista di Omnilegent!

Omnilegent

Io,La CorteeAlice Jane Raynor riapriamo la rubrica sui Punti di Vista in cui scriviamo qualcosa partendo da un punto di vista speciale.

Tema: una piccola zucca che aspetta l’arrivo del Grande Cocomero

Manca poco allo scoccare della mezzanotte e quest’anno, non mi addormenterò!
Ormai sono tre Halloween, da quando ho il permesso di stare sveglio fino a tardi, che mi abbiocco proprio quando il Grande Cocomero sta per passare e lo perdo. Ma quest’anno, con la luna così luminosa e il cielo libero da nubi, starò sveglio fino al suo passaggio.

Solo che…questa volta non l’ho detto a nessuno, si tranne che alla mamma, ecco: l’ultima volta, le zucche più grandi, mi hanno preso in giro, mi hanno detto che il Grande Cocomero non esiste e che è una storia raccontata dagli umani per i più piccoli e che sono un credulone.  Si, è vero che gli…

View original post 262 altre parole

Inizia con un blog su WordPress.com.

Su ↑