Frammento I

Questa storia partecipa alla Challenge Settembre 2020 del Circolo di scrittura Raynor’s Hall. Il tema per questo mese è “Rubare”, scelto da La Corte.

Buy Me a Coffee at ko-fi.com

Piccolo frammento. Non mi andava di non postare niente ma, oberata da troppi impegni, non sono riuscita a fare di meglio


Pioveva in quella giornata autunnale. E lui era lì, a farsi bagnare dalla pioggia e dalle macchine che passavano per la strada. Il cappello grigio gli si era ormai appiccicato ai lati del volto, tanto era zuppo, e non meglio si poteva dire della giacca che aveva addosso. Gli occhiali erano piene di gocce e, se avesse avuto percezione di quanto accadeva, avrebbe sentito il freddo fin nei calzini bagnati.

Ma lui i sentimenti, le sensazioni, quello che tutti gli altri pensavano di provare non lo sentiva. Quando capitava di parlare di tutte queste cose, più di una volta aveva finto e, si era talmente immedesimato nella parte, che per un attimo avrebbe scommesso che quelle sensazioni le avesse provate davvero. E poi rimaneva solo. Il vuoto fuori di lui, nulla che rispondeva dietro di lui.

Vedeva gli altri felici, sofferenti, a volte anche trasognanti. E lui li invidiava fin dentro le viscere. Avrebbe voluto essere come loro. A volte si sentiva anche il grande demiurgo di tutta quella storia. Attorno a lui si muovevano delle emozioni che si aspettava e credeva di esserne il primo creatore. E forse lo era.

Tutta quella storia della vita era un’idiozia: era tutta una proiezione della sua mente. E lui sarebbe diventato finalmente il protagonista di quella storia.

Guardò ancora la finestra che aveva di fronte. Quella ragazzina l’aveva vista un paio di volte davanti la scuola. Con le foto sul cellulare del tipo che le piaceva, sempre a sparlare troppo ad alta voce nei corridoi della sua cotta. Come si faceva a provare qualcosa per una persona? Lui non lo sapeva, ma presto avrebbe privato la sua stessa creatura, del dono che la sua mente gli aveva fatto.

Le avrebbe rubato tutti i sentimenti.


Creative Commons License

Alice Jane Raynor’s “Frammento I” is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License


Se vi è piaciuto l’articolo e vorreste leggere altro di mio, informatevi sui miei libri Qui

Nuovi romanzi gotici da leggere

3 risposte a "Frammento I"

Add yours

  1. Affascinante! Lui sembra uscito un po’ da un romanzo di fantascienza un po’ da uno sovrannaturale. Nonostante la mancanza di emozioni e sensazioni, sembra che qualcosa si muova dentro di lui e lo faccia desiderare un cambiamento. Mi piacerebbe leggere altro su questo protagonista. Brava! 😊

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: