I Colori della Corte Raynor – Chiave

WhatsApp Image 2017-09-10 at 21.17.40
Buy Me a Coffee at ko-fi.com
Ecco a voi la rubrica “I Colori della Corte Raynor”, gestita insieme alle mie due amiche: Anna e La Corte! Il tema è uno solo, i blog e le citazioni coinvolti sono ben tre!

Oggi il tema è Chiave, scelto da La Corte.

L’avvenire è la porta, il passato ne è la chiave.

Victor Hugo

Risultati immagini per chiave musica wallpaperAvrei voluto trovare una qualche citazione sulle chiavi musicali (soprattutto perché sento incombere su di me la potenza del setticlavio), poi ho visto Hugo, ho letto la frase e… niente dovevo assolutamente scegliere questa.

Studiare la storia è essenziale per conoscere e interpretare il futuro ed evitare tutti gli sbagli che sono già stati compiuti. La conoscenza è in generale la chiave per migliorarsi ma la storia dell’uomo è spesso sottovalutata da molti. Lo so che la scuola fa odiare molte cose. Studiare la storia non è semplicemente memorizzare una battaglia, tra chi si è svolta e la sua data. E’ molto di più. E’ più importante leggere la biografia di qualche personaggio storico piuttosto che studiare la storia dai libri di storia. Perché in un modo o nell’altro la vita di una persona ti fa entrare nel vivo dell’epoca e, spesso, quella vita ha un momento di fasto e un momento in cui ha perso tutto. E la storia studiata a scuola si dimentica dei perdenti.

Passate a vedere cosa hanno proposto La Corte Anna!


 

Se vi è piaciuto l’articolo, acquistate uno dei miei libri Qui

Ariel Cover E-Book Audrey Laguardia


4 risposte a "I Colori della Corte Raynor – Chiave"

  1. Questa citazione mi piace molto perchè comprende il passato sia come precedente che come chiave di comprensione del futuro. Adesso ho poco tempo ma anch’io ero appassionata di biografie e per lo stesso motivo che citi, perchè è molto più chiaro farsi un’idea della storia osservandola concretamente nella vita di una persona. E vero anche l’accenno ai momenti in cui si perde tutto, nei momenti bui della vita dei personaggi celebri ho trovato una tristezza (e tanti spunti di riflessione) tra l’altro meno noti, sembra che della storia come delle biografia debbano passare alla storia per forza solo i fasti…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...