Danzatori nell’Oscurità – Parte XVIII

Buy Me a Coffee at ko-fi.com

Parte Precedente – XVII

Anche se in ritardo, vi auguro una buona Pasqua e spero che queste vacanze siano andate per il meglio!


«Giovani donne» disse Iago «permettetemi di chiedervi ospitalità. Il giorno è freddo qui fuori».

«C’è il sole» disse Magda «come potrebbe mai essere freddo?»

«Il sole c’è» disse Iago «ma nulla brilla più nel mio animo. Non ci sono amici e non ci sono sostegni. Quando si è soli niente brilla più. Non si riconosce la gioia e non si riconosce la tristezza: tutto diventa un’apatica macchia di cui non si distinguono i contorni. Maltrattatemi, se preferite. Sarà sempre un’interazione rispetto al nulla».

«Non vogliamo maltrattarti» disse Vanja «ma solo sapere la tua storia. Ecco. Ti apro la porta e ti porgo la mano. Non guardarla in quel modo, come per trovare un modo per rifiutare la stretta. Stringila con calore e lascia che ti strappi all’abisso dove ti sei gettato. Qui siamo ai limiti dell’abisso. Qualunque cosa tu abbia incontrato, non la rincontrerai qui. Siamo sempre uomini, ma tutti allontanati dagli altri».

«Io non sono lontana» disse Magda «passavo solo di qua, per rubare».

«Rubi in un posto desolato?» disse Iago «Non dovrai essere una grande ladra, dunque».

«Si ruba quello che si può,» disse Magda «anche l’anima se necessario. Cosa più non si vende e non si compra? Se si potessero vendere le anime, l’uomo troverebbe il mondo per venderle e acquistarle».

«E svalutarle» disse Vanja «e innalzarle».

«Su» disse Iago «e giù. Senza fine questa è l’altalena della vita. Ma non è forse, che tu tentassi di rubare la solitudine a qualcuno? Chi va nella solitudine, la cerca. Avresti potuto cercare le tue anime anche altrove».

«Volevo la tua» disse Magda «ma narrami prima la tua storia».


Creative Commons License

Alice Jane Raynor’s “Danzatori nell’Oscurità” is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Se vi è piaciuto l’articolo, acquistate il mio libro Qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: