Le Menadi del Satyricon – Introduzione

Immagine correlata
Buy Me a Coffee at ko-fi.com

Le menadi del Satyricon è una nuova rubrica che ho voluto aprire. È un posto dove vorrei parlare di tutto ciò che mi lascia senza parole: pregiudizi sessuali, discriminazioni e altro ancora che sono all’ordine del giorno. Purtroppo molte sono le cose che mi stupiscono e di cui vorrei parlarvi al riguardo. Spesso mi avvalgo dei miei racconti per denunciare dei comportamenti pochi belli ma ritengo che forse potrei azzardarmi a essere anche un po’ più diretta. Dopotutto questo è il mio blog, uno spazio dove posso parlare ed esprimermi. Sono sempre pronta anche ad ascoltare i vostri pareri, sempre che non offendano nessuno 🙂 .

Il motivo del nome è molto semplici. Le menadi sono le donne al seguito di Dioniso. Donne disinibite (per alcool e droghe) che rappresentano la libertà in tutti suoi aspetti, anche quelli più violenti. Rappresentano anche il ritorno alla natura e allo stato primordiale dell’uomo. I riti di Dioniso sono anche di natura orgiastici ed è molto curioso vedere come grecità e latinità, per quanto avessero una struttura patriarcale e d’apparenza, avessero spesso pregiudizi sessuali molto inferiori rispetto ai nostri. Le menadi sono per cui un simbolo di liberazione da tutte le imposizioni sociali. Il bisogno non è quello di sovvertire, ma quello di rieducare e far riflettere su certi aspetti della vita. Spesso nella letteratura (e nella realtà) è il “folle” colui che può permettersi di dire la verità, senza essere condannato. Per questo motivo userò la figura della menade nei miei discorsi. Non voglio essere violenta né repressiva, solamente folle.

Il Satyricon è una delle opere, a mio parere, più affascinanti del mondo latino. Mi rattristo al pensare che probabilmente non potremo mai leggerlo per intero. Anch’esso è un simbolo simile a quello delle Menadi.

Spero presto di aggiornare questa rubrica e spero che abbiate capito la sua utilità. A presto!

Se vi è piaciuto l’articolo, acquistate il mio libro Qui

Annunci

4 risposte a "Le Menadi del Satyricon – Introduzione"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: