Recensione su “Crimson Peak” di Guillermo del Toro

Crimson Peak

Risultati immagini per crimson peak

Informazioni Generali

TitoloCrimson Peak
Regia: Guillermo del Toro
Genere: GoticoDrammatico
Anno: 2015
Durata:  118 minuti

Risultati immagini per crimson peak

Interpreti

  • Edith Cushing: Mia Wasikowska
  • Sir Thomas Sharpe: Tom Hiddleston
  • Lady Lucille Sharpe: Jessica Chastain
  • Alan McMichael: Charlie Hunnam
  • Carter Cushing: Jim Beaver
  • Mr Holly: Burn Gorman
  • William Ferguson: Bruce Gray
  • Mrs McMichael: Leslie Hope
  • Lady Sharpe, madre di Edith: Doug Jones
  • Giovane Edith: Sofia Wells
  • Margaret McDermott, Pamela Upton e Enola Sciotti: Javier Botet

Risultati immagini per crimson peak

Trama

Alla morte della madre, Edith Cushing, figlia di un ricco uomo d’affari, riceve una visita dallo spaventoso fantasma della madre, che la avvertirà di stare attenta a Crimson Peak.
Anni dopo Edith è una scrittrice di racconti di fantasmi e si rifiuta di scrivere qualcosa di più commerciale e che farebbe piacere al suo editore. Sir Thomas Sharpe, un inglese in cerca di un investimento, rimane ben colpito dai suoi racconti e attira la sua attenzione, nonostante il padre di lei si rifiuti di finanziarlo. 
Ben presto Edith si sente compresa da questo giovane uomo, dai suoi discorsi e si sente finalmente libera di esprimersi e di essere se stessa. Il legame tra i due è disapprovato da suo padre e dell’amico d’infanzia, innamorato a sua volta della giovane ma nulla sembra frenare lo sbocciare di questo amore.  Il padre di Edith, preoccupato per la sorte della figlia, decide di conoscere di più sull’inglese e decide quindi di ingaggiare un detective privato che possa scoprire qualcosa sul misterioso personaggio. Scomode verità verranno alla luce e la storia si tingerà di sangue.

Risultati immagini per crimson peak

Considerazioni Personali

Film che ha scatenato molto interesse prima ancora della sua uscita nei cinema, è stato motivo di grandi critiche e delusioni da parte del pubblico. Almeno da quello che ho potuto leggere sul web. Nonostante questo ero curiosissima di vederlo e inizierò dicendo che non mi ha affatto delusa, forse perché non mi sono fatta prima delle aspettative esagerate. È un gotico puro, che riprende perfettamente il gusto ottocentesco. Del Toro ha saputo rimescolare gli elementi di molte influenze gotiche più o meno conosciute e ha creato una storia nuova, bella da vedere e pura nel genere. È una storia che fonde il Bene e il Male, il soprannaturale che cerca di portare giustizia e di far ascoltare la sua voce ai vivi, la maledizione perpetua che continua a ripetersi negli anni, la casa che rispecchia l’animo dei suoi proprietari e poi ancora il sesso, il proibito, l’insondabile… temi tanto cari a questo genere che era letto di nascosto dalle giovani borghesi e aristocratiche, alimentando la loro passione per quello che non gli era possibile esprimere nella società di tutti i giorni.
La difficoltà di unire e prendere spunti da varie storie e influenze è quella di non creare un grandissimo calderone poco omogeneo dove si finisce magari per mettere dei bei spunti non armonizzati e che sono solo un richiamo a varie scene, senza avere uno schema preciso. Questo forse era il rischio più grande in cui poteva incappare il film e sono rimasta sorpresa nel vedere il frutto finale, che non ha portato a nessuno di questi errori e tiene fino all’ultimo in sospeso i dubbi degli osservatori.
L’ultima scena a dir poco bellissima, magnifica e tetra, che ha portato agli estremi il terrore e l’angoscia che già si erano respirati per tutto il film e porta a una scena dinamica, piena di tensione, in cui il Bene e il Male combattono in una lotta acerrima, senza che vi sia possibilità di risparmio di una delle due parti: bisogna raggiungere a una risoluzione delle due potenze. Tutto quello che è stato sognato, visto e immaginato si va a condensare in questa immagine decisiva che va a sciogliere l’intreccio.
Ho amato gli attori, la recitazione che ho trovato molto plastica nelle varie situazioni (l’ironia e la tranquillità iniziale, ma poi anche per la paura, la drammaticità e anche una sorta di ansia, ecc…). Ho amato i colori, le inquadrature e le ricostruzioni delle case e degli abiti, semplicemente meravigliosi! La trama oltretutto è facilmente comprensibile e permette do godersi un buon film che non deve impaurire, non come un horror, ma deve trascinare in un’ambientazione soprannaturale.
Mi è piaciuto molto, l’ho trovato davvero ben fatto e avendo visto solo il trailer non potevo che essere soddisfatta! Non conosco altri film di Del Toro, devo ammetterlo, ero interessata a questo film sia per la presenza della Wasikowska sia per le tematiche gotico/ottocentesche che adoro, ma sarei curiosa di giudicare altri suoi lavori e poter magari apprezzare altri suoi film.
Vi lascio il trailer ^^
Annunci

7 thoughts on “Recensione su “Crimson Peak” di Guillermo del Toro

  1. Io mi sono letteralmente innamorata di Tom Hiddleston. Cioè mi riguardo la scena dove stanno alla locanda e immagino di essere lei per quanto mi sono innamorata! Ma le scene, poi! Le scene!! Del Toro è sempre stato bravissimo a creare scenari, ma questi… MADONNA! Anche a me è piaciuto molto, ma ho letto solo critiche negative e senza nemmeno una spiegazione motivata dietro

    Liked by 1 persona

    1. Sì anche a me è piaciuto moltissimo in questo film (e poi stava particolarmente bene con gli abiti ottocenteschi *-*) Scenari meravigliosi infatti! Anche io ho letto moltissime critiche negative e mi sembrava il minimo fare poi la mia recensione a riguardo ^^

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...