Ospite a “Oggi Con Noi” Victoria Crystal

Ospite a “Oggi Con Noi” Victoria Crystal

Per la rubrica: “Oggi Con Noi” diamo il benvenuto a Victoria Crystal

Ciao Victoria e grazie per aver aderito all’iniziativa di Passione libro in gemellaggio con leinfinitevitediunautrice di Eleonora Panzeri e Alice Jane Raynor. Direi di non perdere altro tempo e iniziare subito con le domande.

  • Com’è nato il tuo romanzo, e soprattutto da cosa trai le maggior ispirazioni?

Questo romanzo è nato come seguito di un primo volume appartenente ad una triologia. L’ispirazione è venuta da un viaggio a Londra, fatto alcuni anni fa, e sempre i personaggi fulcro della saga sono stati la spinta per continuare

  • In che luogo e periodo è ambientata la tua storia?

Il Sommo Cardine è ambientato, come detto, nella capitale dell’Inghilterra, la bellissima Londra, in un futuro/presente non esattamente collocato su una linea temporale

  • Cosa rende speciale i tuoi personaggi? Cosa li contraddistingue dagli altri?

Sono caratterizzati delle loro personalità, uniche nei loro generi, dal carisma al cinismo, dall’ironia ai tratti un poco più drammatici e sicuramente anche il loro aspetto “semplice”, che nasconde le loro speciali caratteristiche li rende unici.

  • Quali sono i punti di forza del tuo romanzo e i temi che tocca?

I punti di forza sono sicuramente i personaggi e la trama in sé, accennando a temi riguardanti il complottismo e l’amicizia che unisce i due protagonisti.

  • Tra i tuoi romanzi già pubblicati, a quale sei legata/o in maniera particolare?

Beh, il primo volume che anticipa questo, è stata la creatura che più di tutte ho amato.

  • Self o casa editrice? Parlaci delle tue esperienze in merito?

Sono due opzioni da valutare, in base alle proprie esigenze e cosa si vuole ottenere visto che ci sono pro e contro per entrambi

  • Perché pensi che le persone dovrebbero leggere il tuo libro?

Se le persone vogliono conoscere un Mondo reale, che diventa fantastico, e personaggi unici nel loro genere, questo è il libro che fa per loro.

  • Piccolo estratto.

«JAKE»

Vide Arkell ormai sopra di sè precipitare insieme a lui. Non seppe perché ma anche se era una situazione drammatica, sorrise.

«Arkell! Perchè ti sei buttato anche tu?»

«Non vorrai fare mica tutto da solo?» Sbottò Arkell.

«Saresti morto comunque» Una risata isterica uscì dalle labbra di Jake.

«Vaffanculo! Non crepo senza portare a termine le missioni»

«Complimenti, soldato»

«Siamo alla fine, amico mio» Esclamò Arkell con un sorrisetto ironico, ormai vicino a Jake.

«Non mi chiami più gutt ora?»

«Avevi detto che alla fine di tutto mi avresti strangolato, non ti basta che stiamo per schiantarci a terra?»

Jake ridacchiò, ma allo stesso tempo scesero ancora delle lacrime amare. «É finita, Arkell. Non salveremo Londra e il mondo»

«Non voglio credere sia finita così» Gridò Arkell guardando la città avvicinarsi sempre più.

«Ed a cosa vuoi credere?»

«Voglio credere a ciò che abbiamo fatto fino ad ora… io e te, Jake. Voglio credere nei Lost Angels nonostante non abbia mai provato simpatia per loro, e che il nostro Destino non sia stato uno spreco d’energia inutile, ma un segno anche di speranza»

«Come sei profondo» Ironizzò ancora Jake.

«Gutt… Voglio che tu sappia che ti voglio bene»

Quelle parole toccarono l’anima del giovane docente che mai avrebbe creduto il suo amico capace di dire certe cose con tanta disinvoltura. Sorrise.

«Anch’io vecchio pazzo» Rise ed anche Arkell rise.

Il terreno era sempre più vicino. Il biologo si lasciò assalire dal panico ma cercando di mantenersi freddo disse: «Allora?»

«Allora…» Jake guardò il Sommo Cardine, per poi posare ancora gli occhi su Arkell «Crediamoci con tutta l’anima»

«Facciamolo»

Jake allungò il Sommo Cardine verso l’alto, verso il suo migliore amico. Arkell a sua volta allungò un braccio, sentendo la forza del gioiello attirarlo.

«Uniti… come nell’anima» Esclamarono all’unisono, chiudendo poi gli occhi. Non sapendo se quello che sarebbe avvenuto dopo sarebbe stato solo un impatto mortale. Le mani dei due rimasero staccate rispettivamente due centimetri da quel gioiello: Jake non precipitò più in fretta ed Arkell nemmeno. Sembrò un incastro dei tasselli di un puzzle.

  • Trama del tuo libro

Jake Devilish è un giovane professore della University of London, tormentato nell’ultimo periodo da strani sogni.

Arkell Blood è un biologo norvegese che ha rilevato dai suoi studi cambiamenti territoriali e climatici.

Le loro esistenze preso cambieranno: Jake conoscerà Nora, una misteriosa ragazza, allieva del suo corso di simbologia che gli presenterà un libro misterioso. Arkell, invece, incontrerà Ametiste, la donna Angelo detentrice del potere dell’Equilibrio, e suo fratello Cassian, il Guerriero della Morte e la Rinascita, con il quale da tempo ha un conto insospeso.

Le loro vie s’incroceranno nella capitale inglese dove faranno la loro comparsa i Deliberatori, un gruppo di seguaci del male con l’obbiettivo di ottenere il potere dei Lost Angels.

Jake ed Arkell affronteranno il loro destino dopo che le loro anime saranno unite in un patto ed insieme alla Triade, un trio di stregoni composto da Nora ed i cugini, Raphael e Lucy. Lotteranno insieme per pendere e ricaricare il Sommo Cardine, il fulcro dei poteri dei Lost Angels. Così facendo dovranno salvare Londra e tutto il resto del Mondo. Ma Cinnamon, il capo dei Deliberatori, sarà pronto a metter loro il bastone tra le ruote.

  • Link d’acquisto:

Amazon

 

Intervista a cura di Maria Donata Tranquilli

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...