Ospite a “Oggi Con Noi” Andrea Romanato

Ospite a “Oggi Con Noi” Andrea Romanato

Per la rubrica: “Oggi Con Noi” diamo il benvenuto a Andrea Romanato

Ciao Andrea e grazie per aver aderito all’iniziativa di Passione libro in gemellaggio con leinfiniteviediunautrice di Eleonora Panzeri e Alice Jane Raynor. Direi di non perdere altro tempo e iniziare subito con le domande.

  • Com’è nato il tuo romanzo, e soprattutto da cosa trai le maggior ispirazioni?

Tutto è nato dall’idea convenzionale che l’anima sia la parte più pura di un essere umano e che abbia il bisogno frenato di amore e compagnia per stare bene. Invece io ho provato a gettare le suddette  anime in un mondo dove regna un’unica legge “Uccidi o vieni ucciso!”, il mondo delle streghe.

L’ispirazione viene di solito da un’immagine o da un film o dalle serie TV, infatti inserisco sempre riferimenti a queste muse di internet. Altre volte invece arriva dal quotidiano, soprattutto quando ci sono giornate storte, quindi per sfogarmi scrivo il mio pensiero attraverso i personaggi.

  • In che luogo e periodo è ambientata la tua storia?

È ambientata a New Orleans, una delle città che amo di più al mondo e che mi piacerebbe visitare un giorno. Il periodo è ai giorni nostri.

  • Cosa rende speciale i tuoi personaggi? Cosa li contraddistingue dagli altri?

La loro vulnerabilità. Sono tutte streghe con poteri al limite dell’impossibile ma rimangono comunque esseri umani. Hanno desideri, sentimenti, dubbi e paure come tutti. Insomma sono persone comini in un mondo spietato dove la sopravvivenza è tutto.

  • Quali sono i punti di forza del tuo romanzo e i temi che tocca?

I punti di forza credo siano i combattimenti e le scene d’azione ma anche il continuo tormento di cui soffre il protagonista, condito con alcune scene romantiche.

I temi che vado a toccare sono i più disparati, l’amore, l’accettazione, il cambiamento, la morte, l’omicidio, la vendetta, l’ossessione per il potere, l’immortalità, la sofferenza… potrei continuare all’infinito.

  • Self o casa editrice? Parlaci delle tue esperienze in merito?

Ho dovuto optare per il self perché continuavo a ricevere proposte da case editrici che mi chiedevano un compenso prima di pubblicare il mio lavoro. Sinceramente non mi piacciono certi atteggiamenti da parte delle Case Editrici quindi ho fatto da solo.

  • Perché pensi che le persone dovrebbero leggere il tuo libro?

Perché credo sia qualcosa di nuovo e divertente nonostante l’alone cupo che aleggia per tutto il romanzo. Ha molte scene d’azione in stile manga che dà un ritmo diverso ad ogni battaglia. Credo che possa piacere ad ogni genere di persona o età.

  • Piccolo estratto.

– Tiffany, guardami! Guardami! – gli sussurrò Jaden ormai rassegnato, lei lo guardò con gli occhi pieni di lacrime – Lo sai, ti devo dire una cosa. Una cosa importante che avrei dovuto dirti tempo fa. Ecco vedi, io ti ho sempre amat – non riuscì a finire la frase, il colpo fu netto e preciso.

Tutti nella stanza rimasero senza fiato. Il silenzio era irreale, spezzato solo dai fiotti di sangue che uscivano dal collo. Qualche istante dopo la testa di Jaden si staccò dal corpo cadendogli sulle ginocchia, la mannaia rimase attaccata allo schienale alto della sedia.

  • Trama del tuo libro.

Il protagonista è un ragazzo newyorchese, Erik Crane, che si ritrova mezzo morto dopo aver subito un’aggressione da parte di alcuni individui nel tentativo di salvare una ragazza. Quest’ultima gli sussurra delle parole incomprensibili e lui sviene. Quando si risveglia si rende conto di essere nel corpo di una ragazza di nome Evaline e che si trova a New Orleans.
Un anno dopo, tornando a casa da lavoro, aiuta un’altra ragazza da un aggressore maniaco armato di machete. Quell’incontro e quella ragazza segneranno per sempre la vita di Erik, trascinato sempre di più nel mondo segreto delle streghe e delle loro sanguinose leggi.

  • Link d’acquisto:

Amazon

 

Intervista a cura di Maria Donata Tranquilli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...