Vera Essenza dell’Essere

Vera Essenza dell’Essere

Alla luce tremante
di un candelabro antico
un banchetto fastoso, imbandito
per una sola persona.

Unica compagnia un corpo, ormai morente,
agonizzante nella sua rassegnazione, gli occhi
socchiusi, il volto deformato nello sforzo
di non lasciar scivolare il respiro.

L’altro lo guardava, traendo piacere
dal suo animo sconfitto, dallo sguardo combattivo.
Ammirava quella follia, che rivelava
la vera essenza dell’essere.

Fantasma di un tempo remoto, sull’altrui dolore
aveva ormai perso l’umano calore


Se vuoi sostenere il mio lavoro sul blog, fammi una donazione ❤

Buy Me a Coffee at ko-fi.com

9 risposte a "Vera Essenza dell’Essere"

Add yours

  1. Non so perchè, nella home del blog questo è stato il primo link che ho cliccato… e l’istinto è sempre da seguire, come volevasi dimostrare! Mi ha presa molto, su più livelli, a partire dal ritmo che sembra quasi il respiro che scivola.
    Per ora la mia preferita!

    Piace a 1 persona

  2. Ciao ^^ Grazie per essere passata!
    Anche io adoro il gotico e proprio nella categoria “Il suono del Rintocco” troverai un mio racconto che aggiornerò mensilmente proprio del genere ^^
    Sperando che ti possa interessare,
    Alla prossima 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: